OLYMPIC COLLEGNO

Apri il Menu
Prima Squadra
Foto
News




Prima Squadra - News



L'OLYMPIC PERDE 1-0 CON IL CIRIÈ
L'OLYMPIC PERDE 1-0 CON IL CIRIÈ

Olympic sprecone. Perde 1-0 in casa del Ciriè. L'Olympic parte subito con incursioni in area di Simone Perino che non mollerà mai fino all'infortunio a pochi minuti dalla fine. È la volta poi di Gianluca Micheletti che serve un pallone troppo lungo per Mirko Testa.
Gli avversari si fanno vedere in area con un tiro del 9 che però i guantoni di Corrado Bernardelli bloccano senza difficoltà.
Intorno al ventesimo minuto arriva la prima vera azione da gol su punizione di Nicolò D'Agostino, il portiere del Ciriè però con un guizzo mette la palla sopra la traversa.
Alla mezz'ora del primo tempo il Ciriè reclama un rigore quando il 10 batte una punizione al limite dell'area e nella mischia l'8 si ritrova a terra, per l'arbitro però tutto è regolare e si continua a giocare. 
Si va a riposo sullo 0-0.
Alla ripresa l'Olympic prova ad affacciarsi in area avversaria ma non concretizza: passaggi troppo lunghi e palloni tenuti troppo a lungo dai giocatori vanificano qualsiasi azione. Non bastano le grida del mister Claudio Ricciardella dalla panchina a spronare i suoi.
Al sesto minuto il Ciriè passa  in vantaggio e l'Olympic cerca di reagire. La partita si accende, il Ciriè si fa ancora insidioso in area con un tiro bloccato miracolosamente da Roberto Baldin, attacca poi l'Olympic grazie alle prepotenti visite in area di Dramè Ahmadou Bamba che costringe il portiere avversario a parate acrobatiche.
Al quarantesimo è la volta di Perino che si mangia un gol solo davanti alla porta scaraventando il pallone sopra la traversa. Dopo poco si farà male ad una spalla e sarà costretto a uscire.
C'è ancora una possibilità per i nostri grazie a un tiro di Testa che la manda sopra la traversa.
Non c'è più tempo: la partita finisce 1-0. L'Olympic oltre alla sostituzione di Perino ha dovuto cambiare anche Roberto Petrarota infortunatosi alla caviglia. Occasioni sprecate, soprattutto dopo aver subito il gol, e un attacco servito da palloni poco precisi hanno portato ad un risultato che va davvero stretto all'Olympic che meritava di più.