OLYMPIC COLLEGNO

Apri il Menu
Juniores
Foto
News




Juniores - News



JUNIORES: NON BASTANO I TRE GOL PER IL DERBY

Dura solo un tempo il sogno di portarsi a casa una vittoria nel derby con la Pro Collegno.
La Juniores di mister Rodrigo Stoppa ha dominato nella prima metà della partita per poi spegnersi nella ripresa "Il secondo tempo è stato un continuo spegnersi - ammette l'allenatore - Non abbiamo più creato occasioni pericolose e abbiamo lasciato troppo spazio all'avversario".
Il primo gol arriva a pochi minuti dal fischio d'nizio ad opera di Jacopo Quarello. Una rete che scalda i giocatori da quel momento ci credono e visitano spesso l'area avversaria. 
Nell'ultimo quarto d'ora è un crescendo che porta prima Mouhamed Diagne e fare le prove da gol quando da solo davanti al portiere allunga troppo la palla e spreca un'occasione.
Ma è solo un anticipo di ciò che concretizzerà poco dopo: sono suoi i due gol allo scadere del primo tempo che mandano in delirio i tifosi sugli spalti.
Nel secondo tempo però qualcosa si incrina: "Forse troppa sicurezza data dal 3-0 - spiega Stoppa- Ma non giustifico lo spegnersi così".
Nonostante la Pro Collegno giochi quasi tutto il secondo tempo in dieci riesce a mettere a segno il primo gol a pochi minuti dalla ripresa e non passa molto che arriva anche il secondo.
L'Olympic può ancora sperare di portare a casa la vittoria, ma una mischia in area spaventa la difesa. 
Quando ormai sembra fatta, nonostante la fatica negli ultimi minuti, arriva il pareggio allo scadere della gara.
Il 3-3 finale gela l'Olympic .
Un pareggio che brucia un po' visto il distacco iniziale: "Si riparte dal capire cosa non ha finzionato e come mai abbiamo peccato un po' di presunzione credendo di aver chiuso già la partita nel primo tempo ma ho comunque visto una bella squadra compatta e con tanta voglia di vincere" conclude Stoppa.